Il Giappone massacrerà oltre 1700 delfini a Taiji: annunciata la “quota” per la stagione 2020/2021

A partire dal primo settembre verranno catturati e condotti nella baia giapponese di Taiji 1749 delfini, larga parte dei quali verrà massacrata a colpi di coltello e venduta nei supermercati. Alcuni esemplari saranno invece venduti a peso d’oro a delfinari e parchi acquatici. Ecco le specie coinvolte in questo atroce e anacronistico business. Vedi Articolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *