Pesca illegale, sotto sequestro i palangari

Maxi operazione della Guardia Costiera del capoluogo jonico, nella giornata di domenica, a tutela dell’ambiente e dell’ecosistema marino. Dalle prime luci dell’alba e nel corso dell’intera mattinata il mezzo navale CP264 ha effettuato quattro sequestri di attrezzi da pesca illegali situati nel Mar Piccolo. L’intervento della Guardia Costiera si inserisce nell’ambito della costante attività di controllo a tutela dell’ambiente marino ed in particolare del Mar Piccolo che, come dimostrato da studi e ricerche scientifiche, è caratterizzato da un raro ecosistema. Vedi Articolo