Dall’UE misure efficaci per vietare importazioni da flotte irrispettose dei diritti umani

La sostenibilità ambientale e sociale della pesca sono spesso interconnesse. Ci sono prove crescenti che le flotte maggiormente implicate nella pesca globale illegale, non dichiarata e non regolamentata (INN) sono anche quelle in cui si osservano più casi di lavoro forzato, violazione dei diritti umani e abusi sul lavoro. Vedi Articolo

 

Torre del Cerrano: l’area marina è un paradiso di sostenibilità

ACQUE LIMPIDE, pini domestici e pini d’Aleppo, spiaggie dorate: con i suoi 7 km di coste, tre miglia nautiche di mare e dune sabbiose modellate dai venti, l’area marina protetta di Torre del Cerrano, in Abruzzo, è un piccolo paradiso affacciato sull’Adriatico dove la natura mantiene ancora intatto il suo equilibrio. Vedi Articolo

 

Nuova certificazione di sostenibilità per la pesca del tonno rosso, Wwf: “Minaccia per la specie”

La certificazione concessa dal Marine Stewardship Council (Msc), l’organizzazione che garantisce la sostenibilità dei prodotti della pesca con un apposito bollino, alla cattura del tonno rosso Sathoan nel Mar Mediterraneo ha fatto insorgere il Wwf. Per l’organizzazione ambientalista sarebbe la seconda attività di pesca al tonno rosso premiata con una certificazione prematura, dopo la prima e più fortemente contestata, che riguarda la pesca del tonno rosso giapponese, Husufuku Honten. Vedi Articolo