Sequestrate a Rabuiese più di 4 tonnellate di cozze prive della tracciabilità

Gli ispettori del Nucleo Pesca della Capitaneria di porto di Trieste hanno fermato e ispezionato, al valico italo-sloveno di Rabuiese, un camion frigorifero con targa italiana. A bordo del mezzo sono stati rinvenuti 4.250 kg di cozze prive di qualsiasi elemento utile alla tracciabilità di tale prodotto ittico. Vedi Articolo